Confcommercio: "Chiediamo chiarezza nella gestione dei rapporti di lavoro"

"Abbiamo chiesto celerità e chiarezza sulla gestione dei rapporti di lavoro". E' Guido Lazzarelli, responsabile welfare e lavoro di Confcommercio, a sintetizzare così le richieste rivolte nell'incontro al ministero del Lavoro per la gestione dell'emergenza corona virus. Tra le richieste "in particolare la sospensione dei premi assicurativi come già avvenuto per eventi sismici del passato, la previsione di sostegno anche ai lavoratori autonomi e l'estensione delle previsioni delle causale del fondo di integrazione salariale anche alle imprese non comprese nelle sfera disapplicazione della legge.
Tra le richieste anche la cassa in deroga per imprese soprattutto commerciali " conclude.

Fonte: confcommercio.it _24.02.2020