Lombardia in Zona Arancione dall'11 al 15 gennaio 2021

La Lombardia è tra le cinque Regioni (insieme a Calabria, Emilia Romagna, Sicilia e Veneto) che dall’11 al 15 gennaio saranno “zona arancione”. Lo stabilisce l’ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dell’ultimo monitoraggio dell’epidemia elaborato dalla cabina di regia. 
Le misura resterà in vigore fino al 15 gennaio, data di scadenza del Dpcm, ma contestualmente al prossimo provvedimento del presidente del Consiglio verranno valutate probabili proroghe.

  • Resta il coprifuoco alle 22 per tutti. Differenze, invece, in base al colore per quanto riguarda gli esercizi commerciali. Nelle regioni arancioni bar non potranno essere aperti al pubblico. Resta attivo il delivery e l’asporto. 
  • Restrizioni anche per gli spostamenti, anche se intraregionali e divieto di uscire al proprio Comune. Faranno ancora eccezione i paesi al di sotto dei 5.000 abitanti: i residenti di questi centri potranno spostarsi, pur non allontanarsi più di 30 chilometri (anche sconfinando fuori regione). E sarà vietato per loro raggiungere il capoluogo di provincia.