Comunicati Stampa

Fipe Confcommercio provincia di Varese: "I nostri Pubblici Esercizi gridano la loro rabbia: i tavoli solo all’esterno sono l’ennesima presa in giro"

Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA di Fipe Confcommercio provincia di Varese: "Sul nostro territorio l’80% di ristoranti e bar non ha un dehor e perciò resteranno chiusi. Con che coraggio e quali garanzie ci chiedono ulteriori investimenti?".

Zone Rosse: le limitazioni per il commercio vanno riviste. La posizione di Confcommercio Ascom Saronno

Zone Rosse: le limitazioni per il commercio vanno riviste. La posizione di Confcommercio Ascom Saronno

“Le limitazioni per il commercio di vicinato previste per le “Zone Rosse” sono assolutamente discriminanti per alcune categorie” dichiara il presidente, Andrea Busnellilampante esempio è il settore dell’abbigliamento per adulti e le gioiellerie: sono chiuse in quanto considerate attività non necessarie o di prima necessità, mentre, gran parte delle altre categorie commerciali non sono state penalizzate dal passaggio da “Zona Arancione” a “Zona Rossa.

La Lotteria degli scontrini? Di certo non è un aiuto per i commercianti!

Dichiarazione del presidente di Confcommercio Ascom Saronno, Andrea Busnelli, sulla Lotteria degli scontrini: "Noi di giocare, non solo non abbiamo voglia, ma non ci va di impiegare denaro e tempo in qualcosa che ci distrae dal nostro lavoro e che non produce ricchezza per le nostre aziende e per il nostro Paese".

“Il mondo del commercio ha fatto sentire la sua voce in piazza. Ora subito aiuti concreti”

Il mondo del commercio ha fatto sentire la sua voce in piazza. Ora subito aiuti concreti

Dopo i flash mob a Busto e Gallarate, Confcommercio provincia di Varese insiste: “A Stato e Regione chiediamo riaperture immediate e ristori adeguati alle perdite subite”. Ai Comuni del nostro territorio saranno proposti incontri ufficiali per ottenere nuovi interventi su tasse e imposte.

Pagine