Economia - Finanza

Emergenza COVID-19: dalla regione Lombardia 167 milioni di euro per indennizzare le categorie escluse dai Decreti Ristori

dalla regione Lombardia 167 milioni di euro per indennizzare le categorie escluse dai decreti ristori

Un pacchetto da 167 milioni di euro messo a disposizione dalla Regione Lombardia per indennizzare categorie, imprese, professionisti e lavoratori autonomi.Le misure straordinarie per fronteggiare la crisi economica provocata dall’emergenza sanitaria sono state approvate il 17 novembre dalla Giunta.

"Fase 2": riaprono le attività. In attesa di provvedimenti ad hoc, valgono le linee guida a livello nazionale.

"Fase 2": riaprono le attività. In attesa di provvedimenti ad hoc, valgono le linee guida a livello nazionale.

Approvato nella notte dal Governo il decreto-legge con il quale si autorizzano le riaperture da LUNEDI’ 18 MAGGIO delle attività economiche, produttive e ricreative, in accordo con la Conferenze delle Regioni e delle Provincie autonome.

Pagine